Habemus Papam

ed ecco il 265esimo papa della chiesa di roma fa’ il suo ingresso trionfale: papa benedetto XVI al secolo papa ratzinger.

che l’abbiano fatto per farci mancare papa wojtiła?
non commento oltre…

Advertisements

8 thoughts on “Habemus Papam

  1. Caro Luca mi hai battuto sul tempo ;). Tra l’altro questo articolo butta fuori dalla pagina (per un gioco numerico non appositamente stabilito) quello sul papa precedente.
    Stamattina volevo proprio scrivere due righe sull’evento e intitolare l’articolo Ratze perchè questo è il nomignolo che gli danno i tedeschi.
    Non voglio soffermarmi su quanto trovi pessima la scelta: non lo sopprtavo nemmeno quando dirigeva come una marionetta il papa precedente e rischio di cadere nei pregiudizi che ho verso chi viene dalla Baviera :D.
    Visto comunque che nelle televisioni italiane non ci sarà mai spazio per una battuta del genere, vi riporto quella che ho sentito ieri nella televisione tedesca su una scheda elettorale stava scritto “Ratze hat gepupst – weitersagen” 😀 😀 😀

  2. Beh, solo a me viene in mente l’assonanza ratzinger-mazinger? bah.
    che vuol dire “Ratze hat gepupst – weitersagen”?

    ma

  3. Qui si trova un ottimo dizionario tedesco-inglese che potrà aiutare chi si cimenta nella traduzione.
    Comunque ascoltando il trio medusa su radio deejay mi sono arricchito di tante altre battute o scherzi papali: meravigliosa la riedizione della sigla Mazinger (per i superprofani, Mazinga) in… Ratzingèr 😀 😀 :D.
    Il manifesto invece titola Pastore tedesco

  4. non e’ giuseppe che traduci la battuta per un pubblico non-ablante?!
    per quanto riguarda ratzinger … l’associazione con mazinger e’ stata vista almeno da tutti gli italiani che aveva a suo tempo visto mazinga quindi credo intorno ai 25-30 anni. mentre qui va molto la battuta nazinger.

  5. Io invece a mazinga non c’ero arrivato :(…
    In compenso un’altra battuta molto carina è se papa Wojtila ha esordito con – Se sbaglio mi corriggirete – Ratzinger esordirà con – Se baglio vi corriggirò 😀 😀 😀
    Ah la battuta in tedesco… Ora non mi fa più ridere comunque dice Ratzinger ha scoreggiato, passaparola

  6. Non ho commenti sull’elezione di qst Papa, speriamo non abbia un mandato lungo..non so che altro dire…di certo non porterà una ventata di novità..eh sì…mi sa proprio che rimpiangerete karol…
    Ma cio’ che mi interessa di + è: Pino, come ha reagito la Germania a qst Papa tedesco?
    Besitos

  7. Ricordo che la Germania non è interamente cattolica. Inoltre al di fuori della Baviera non ci sono molti amanti dei bavaresi :D.
    Certo che c’è una strana sensazione, nel paese natio si fa già il pane papale e stronzate del genere.
    La Bild titola Wir sind Papst (Siamo papi), mentre la Tageszeitung semplicemente Oh mein Gott.
    In genere comunque non c’è proprio giubilo, da giorni si pensava (si temeva) che Ratzinger potesse essere eletto…
    Personalmente comunque Wojtila non mi mancherà per niente: ciò che il papa dice ai suoi fedeli proprio non mi tocca.

  8. negli stati uniti invece il nuovo papa e’ stato accolto in modo diverso. i repubblicani l’hanno accolto a braccia aperte in particolare bush che ovviamente spera di avere un papa che rispecchi la sua idea di “life” (pensiamo a terry schiavo come all’ultimo caso di un fanatismo pro-vita). dall’altra parte invece e’ stato detto appunto che un papa conservatore potrebbe spostare i voti cattolici in generale democratici verso i repubblicani, mentre al tempo stesso alcuni hanno ricordato come il giovane ratzinger era un membro del partito nazista durante la seconda guerra mondiale (ovvio era poco piu’ che un bambino all’epoca aveva 14 anni e ovvio l’appartenza al partito era obbligatoria: quindi e’ stata solo un discutibile esempio di giornalismo scandalistico).

    vedremo …

Comments are closed.